cheap christian louboutin , christian louboutin sale, cheap ralph lauren, ralph lauren sale, Cheap Michael Kors, Michael Kors Australia, christian louboutin ouetlet uk Picci Blog / Primi passi: come scegliere le scarpe del bambino - Picci Blog
baby-716738_1920


Primi passi:
come scegliere le scarpe del bambino

Parola d’ordine: non avere fretta! Che emozione arrivare al momento in cui il nostro piccolo inizia a reggersi sulle gambe e accenna i primi passetti. Sorretto dal babbo o dalla mamma sta iniziando a esprimere tutta la sua voglia di movimento e indipendenza.
Lasciatelo scoprire lo spazio liberamente osservandolo in questo magico momento di scoperte. Non abbiate fretta nel cercare da subito la scarpetta per il suo piedino ma lasciate che cammini il più possibile a piedi nudi o con un calzino.

In questo periodo sono sufficienti i calzini antiscivolo che grazie ai gommini riescono a proteggere i suoi piedini evitando di scivolare. Tutto questo è necessario per allenare sia la struttura ossea che i muscoli dei piedini evitandone l’appiattimento.
È invece il momento di pensare alle scarpe primi passi nel momento in cui il piccolo si muove agilmente senza sostegno dei genitori e di oggetti nello spazio e riesce da solo a camminare bene.

marjorie-bertrand-147634

La scarpa ottimale si adatta al movimento del piede e non viceversa e ricordate se il piedino ha poco spazio non appoggerà bene e il rischio sarà quindi di comprimerlo limitandolo nella libertà dei movimenti. L’interno della scarpa deve essere almeno un centimetro più lunga del piede e la suola deve essere il più flessibile possibile.
Di una scarpa primi passi ricercate leggerezza, elasticità e materiale quanto più possibile traspirante. Non lasciatevi tentare dall’ultimo modello di scarpine così alla moda perché non faranno bene al vostro bambino! Ricercate sempre delle scarpine che garantiscano il rinforzo sul tallone, anche d’estate. Il tallone infatti deve essere, almeno fino ai due anni, ben fermo e sostenuto dalla scarpa. Evitate assolutamente scarpe aperte dietro o infradito. La caviglia deve essere sostenuta per garantire al piccolo i naturali movimenti. Non comprate tante paia di scarpe, non gli serviranno.

Se individuate un modello buono in cui vedete che il vostro bambino sta bene magari compratene uno identico di scorta per un cambio in vista dell’estate in cui il piedino suderà di più. Vi auguriamo di cuore buon cammino piccoli esploratori!



'
Primi passi:
come scegliere le scarpe del bambino' non ha commenti

Commenta per primo questo post!

Commenti?

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

2015 © picci blog a cura di Pressme