cheap christian louboutin , christian louboutin sale, cheap ralph lauren, ralph lauren sale, Cheap Michael Kors, Michael Kors Australia, christian louboutin ouetlet uk Picci Blog / Neo-genitori: 5 consigli per dire addio alle notti insonni - Picci Blog
Neo-genitori-5-consigli-addio-notti-insonni

Neo-genitori: 5 consigli per dire addio alle notti insonni

Neo-genitori-5-consigli-addio-notti-insonni

Quando si diventa genitori, si passa da fare le ore piccole in discoteca a fare le ore piccole davanti alla culla.

Durante le prime settimane di vita, infatti, il bambino dorme in media quattro ore di sonno consecutive per notte. Questo vuol dire che ci sono genitori e neonati che dormono di più ma tanti che dormono meno di 4 ore consecutive per notte.

Diventare mamme e papà è l’esperienza più bella del mondo, ma non bisogna sottovalutare i rischi della privazione del sonno. A risentirne sono prima di tutto i neo-genitori: stanchezza cronica, spossamento, irritabilità, ma anche il bambino, che non potrà contare nella piena attenzione di chi gli sta più accanto.

Come fare allora?

Abbiamo sentito esperti e qualche mamma per carpire i segreti per affrontare al meglio il sonno scostante del neonato. Cinque consigli che speriamo siano utili a vivere a pieno questo momento così importante della vostra vita.

 1 – Dividersi i compiti: quando il compito di cullare il bambino spetta solo a uno dei due genitori, il carico del lavoro diventa ancora più gravoso. Fate i turni e dividete i giorni, soprattutto se lavorate entrambi.

2 – Co-sleeping: avere la culletta accanto al lettone o dormire tutti insieme nel lettone permette di gestire al meglio le poppate e i continui risvegli del piccolo.

3 – Stop allo smartphone: nei primi mesi di vita del bambino è importante seguire i suoi ritmi, per quanto possano sembrare lontani dalle nostre abitudini. Lo smartphone rischia di distrarre i genitori e, soprattutto, potrebbe disturbare il sonno del piccolo con suoni, notifiche, vibrazioni e con la fastidiosa luce blu dello schermo. Cercate, se è possibile, di stare il più lontani possibili da questo tipo di distrazioni e dedicare più tempo possibile a vostro nuovo ruolo di genitori.

4 – Routine della sera: è consigliabile evitare di sovreccitare il bambino prima di addormentarsi con giochi o altre attività ludiche.

Create la vostra routine della sera, come la favola della buonanotte, un sorso di camomilla e una piccola passeggiata dentro casa. Una volta creata la vostra routine della notte, cercate di essere costanti e di ripetere gli stessi rituali ogni sera. È importante creare attorno al bambino un clima di placida serenità;

5 – Pensate anche a voi stessi: prendervi cura di voi vi aiuterà anche a essere genitori migliori. Ritagliate del tempo per fare un po’ di attività fisica, mangiate sano e leggero, soprattutto a cena, cercate di dormire e di riposare. I disturbi del sonno, specie se prolungati, possono compromettere la vostra salute.

E stringete i denti, di solito dopo i 6 mesi il bambino dovrebbe dormire tutta la notte.

 



'Neo-genitori: 5 consigli per dire addio alle notti insonni' non ha commenti

Commenta per primo questo post!

Commenti?

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.